LA MEGLIO MILANO CONTRO IL COPRIFUOCO@MilanoMovida_MilanoMiVida

LA MEGLIO MILANO


“sapessi com’è strano, sentirsi innamorati a Milano”, ma si potrebbe aggiungere è strano sentirsi giovani, o vecchi, o bambini, o stranieri, o donne. È strano perché Milano è una città sempre più chiusa, governata da chi crede che sicurezza voglia dire silenzio, controlli e strade vuote. Milano è una città sempre più invivibile: i bottellon vengono sgomberati, i parchi chiusi e avanza l’idea che l’unica soluzione ai problemi delle periferie sia il coprifuoco. I divieti si moltiplicano a vista d’occhio, attraverso ordinanze sempre più rigide, con l’idea che vivere le piazze e le strade voglia dire disturbare la quiete pubblica, senza voler riconoscere che l’unica città veramente sicura è una città piena di luci e di persone, prima che di telecamere e poliziotti. Eppure Milano è meglio, è fatta di persone che si incontrano, che parlano e che vogliono passeggiare per le sue vie, tutte, anche quelle che sembrano più lontane o che vengono dipinte come più pericolose. Questa è la Milano che ci piace e che vogliamo vedere crescere. Per questo lanciamo tre appuntamenti: i primi due in via Padova e Corvetto, per protestare contro un coprifuoco assurdo che trasforma le strade in buie zone di nessuno, veramente insicure; e uno in piazza duomo, perché non ci piace un centro città ridotto a vetrina delle grandi firme e che dopo le 20 diventa un deserto dove non si trova essere vivente. Con queste iniziative vogliamo esprimere il nostro amore per Milano che non può essere trasformata in un deserto dove ci si può incontrare e divertire nei locali posh, modaioli e ultracostosi stranamente generalmente di proprietà degli amici degli amici.

Ci vediamo ALLE 22.00 il :

24settembre @moonshine via ravenna 16 corvetto

1ottobre @ligera via padova 133

8 ottobre bottellon in Duomo


This entry was posted in Appuntamenti. Bookmark the permalink.