PUSH OUT CASAPOUND EVERYWHERE@DA MILANO A FIRENZE PER IL CORTEO DEL 26 GIUGNO CONTRO I FASCISTI DEL TERZO MILLENNIO!

Push Out CasaPound EveryWhere!
Cos'è Casapound Italia?

Casapound Italia prende il nome dal poeta Ezra Pound, un poeta inglese
venuto in Italia durante il ventennio fascista per elogiare ed appoggiare
Mussolini e la sua dittatura. Già da questo presupposto capiamo di che tipo
di associazione si tratti e in quali ideologie si ritrovi.
E' importante non sottovalutare questo gruppo vedendoli come nostalgici di
altri tempi, ma considerarli, come anche essi si dicono, "fascisti del
terzo millennio". Essi riportano infatti ai giorni nostri metodi squadristi
e ideali fascisti, inserendosi nelle problematiche dei nostri giorni con
discorsi falsamente "rivoluzionari", mirati in realtà a privilegiare e
proteggere la classe dirigente. Per questo motivo Casapound organizza
iniziative populiste come concerti o tornei sportivi per gli studenti e i
lavoratori incapaci di trovare uno spazio proprio nella società, in realtà
con il solo scopo di trascinarli all'interno del loro movimento e di
inculcargli i loro valori e il loro metodo d'azione.
Un forte esempio di questo metodo sono gli avvenimenti di Piazza Navona a
Roma nello scorso autunno. Durante le proteste contro la riforma Gelmini, i
fascisti di Casapound cercarono di infiltrarsi nel movimento studentesco
che portava in piazza migliaia di persone. Non essendo riusciti a ingannare
gli studenti in lotta, durante un corteo hanno rivelato la loro vera faccia
di squadristi, caricando (appoggiati dalla polizia) gli studenti di
sinistra che protestavano.
Perché Firenze non vuole una sede di Casapound?
Lo scorso 29 Maggio Casapound ha aperto una sede anche a Firenze, sfidando
una città che si è sempre dichiarata antifascista. E' importante esserci
ora per chiarire che non avranno modo di approfittare di un momento di
crisi per raccogliere consensi in questa città: noi questa merda non si
vuole.
Perché chi è all'interno di Casapound non fa altro che confermarsi un
servo del potere, difendendo le politiche attuate dal PdL, candidandosi 
con loro come avevano sempre fatto con Alleanza Nazionale.
Perché chi è all'interno di Casapound continua a sbandierare valori
patriottici e idee retrograde di una famiglia in cui la donna è rilegata
nel suo essere madre ai fornelli.
Perché Casapound porta avanti ideologie razziste, omofobe e xenofobe, e
nonostante la faccia da "bravi cittadini" si rende protagonista di violenze
nei confronti di stranieri, barboni, omosessuali, o chiunque non sia di
loro gradimento. Perché chi porta avanti metodi squadristi e fascisti deve
essere rifiutato dalla nostra città.
Non si tratta solo di parole, tutti i fiorentini e non che si riconoscono
nei valori dell'antifascismo sono chiamati a mobilitarsi fino a quando
Casapound non verrà chiusa, e a scendere in piazza per affermare con forza
che i fascisti non devono avere alcuno spazio in città.

CORTEO ANTIFASCISTA
sabato 26 giugno h.17
piazza San Marco
FIRENZE

Per tutto questo, anche da Milano,scenderemo a Firenze.
Perche’ l’antifascismo e’ una questione di cultura.
E la nostra cultura e’ antirazzista, antisessista e antifascista!

Corsari-Milano

Per info da Milano
http://corsari-milano.noblogs.org/
http://retestudenti.noblogs.org/

Per info da Firenze
http://www.cpafisud.org/default.php
http://retecollettivi.noblogs.org/
http://www.csaexemerson.it/

Per info sul corteo
corteo non autorizzato del 5 Giugno
http://www.libero-news.it/regioneespanso.jsp?id=427160
comunicato antifascisti/e di firenze
http://retecollettivi.noblogs.org/post/2010/06/03/chiudere-la-nuova-tana-fascista-a-firenze


											
This entry was posted in Appuntamenti. Bookmark the permalink.