Milano – Roma:Nuovo millenio stessi metodi squadristi!

Milano – Roma: nuovo millenio stessi metodi squadristi

E’ oramai un mese che a Roma i neo fascisti di Casa Pound provocano e
aggrediscono la città e le compagne e i compagni nella zona Montesacro – Talenti.
Prima un’occupazione a pochi passi dalla casa di Valerio Verbano, poi un’altra leggermente più lontana in Via Val d’Ala.
Un’occupazione che viene dipinta a scopo abitativo ma dove dentro non ci vive nessuno.
Un’occupazione appoggiata dalla giunta Alemanno e dai consiglieri del PdL nei municipi locali. Poi l’aggressione ai danni di cinque studenti il 27 aprile scorso e l’agguato questa notte sotto casa ai danni di un noto compagno di Horus Project.L’anima squadrista, razzista e xenofoba della nuova destra radicale italiana  è la stessa da sempre cioè un anima violenta e assassina con l’uso facile di lame e oggetti contundenti.
A Milano conosciamo purtroppo bene queste pratiche squadriste e queste coperture politiche, cominciando dalla famiglia La Russa, passando per i vari Jonghi Lavarini e Fidanza, fino ad arrivare alla Frassinetti, alla Capotosti e a Osnato, dirigente Aler che concede locali dell’edilizia immobiliare pubblica agli Hammerskin di Lealtà e Azione. E proprio a Milano dovrebbe aprire una sede di Casa Pound Italia, nel quartiere di Quarto Oggiaro. Una nuova provocazione per la città e per i suoi abitanti.
CasaPound Italia la stessa realtà che è dietro le aggresioni di Roma e Napoli in università.

Esprimiamo quindi solidarietà e vicinaza ai compagni e alle compagne di Horus Project ed in specifico con l’ultimo compagno aggredito.

Non passeranno, mai.

Z.A.M. – Zona Autonoma Milano
Corsari Milano

This entry was posted in General. Bookmark the permalink.